Menu
Home > Guide > 10 buoni motivi per essere infedeli
buoni motivi per essere infedeli

10 buoni motivi per essere infedeli

La società in cui viviamo ci ha abituati a pensare che per raggiungere lo stato di felicità occorra seguire determinate regole e principi ed uno di questi è proprio quello della fedeltà verso il proprio partner.

In scegliere di percorrere questo sentiero già ben tracciato porta spesso al risultato opposto, all’infelicità, proprio perchè si perde di vista il punto focale su cui bisogna in realtà concentrarsi: se stessi.

Il proprio benessere e la propria serenità sono delle prerogative che non andrebbero mai lasciate al caso durante la nostra vita ed il modo migliore per farlo talvolta è proprio trasgredire le regole del buon senso comune, ciò non implica debolezza, è semplicemente sinonimo di amor proprio.

Questo discorso va applicato anche alla questione tanto spinosa della fedeltà e del tradimento.
Ci sono tante buone ragioni per le quali vale la pena essere infedeli pur di ritrovare la propria personale felicità:

1) Tornare a provare il brivido dell’inizio.

Di norma si tende a pensare che una persona scelga di tradire perchè si trova in una relazione infelice, sull’orlo della separazione, in realtà può capitare che le motivazioni siano tutt’altre.
Capita che ad essere infedeli siano uomini o donne che non hanno intenzione di lasciare il proprio attuale partner,ma che intendono concedersi di provare quel brivido della novità che ormai è stato sostituito dalla routine e dalla quotidianità che fanno parte di una relazione stabile e duratura.

Compiere questa scelta non significa sacrificare per sempre quello che si è costruito, ma permettersi di riprovare quelle sensazioni che sono tipiche dell’inizio di una storia, almeno per una notte.

2) Trasformare in realtà le proprie fantasie più folli.

La complicità è fantastica, è ciò che manda avanti una relazione duratura, il suo pilastro portante, ma anche la passione ha il suo ruolo e dopo qualche anno tende ad affievolirsi.

Tutti noi abbiamo delle fantasie segrete, dei sogni erotici che nel corso della nostra relazione non siamo riusciti a concretizzare.

Ebbene essere infedeli una tantum può essere proprio l’occasione giusta per trasformare in realtà quelle fantasie folli che il proprio partner non ha voluto assecondare, senza però compromettere il rapporto con quest’ultimo.

3) Testare le proprie abilità di seduzione.

La seduzione è un’arte senza tempo, il fascino è innato e lo si può sfoggiare con gran disinvoltura qualsiasi età si abbia.

Certo però se si è in coppia da molti anni queste armi sono ormai ben riposte e non si ha più l’occasioni di sfoderarle.
Se si ha ancora tanta voglia di mettersi in gioco e testare la propria capacità di sedurre non si è mai in ritardo per farlo, specialmente se si ha la consapevolezza che ciò darebbe tanto vigore alla propria autostima e alla propria felicità, trascorre qualche nottata fingendosi single non è peccato!

4) Cedere alle tentazioni.

Una vita di restrizioni e negazioni equivale ad una vita di infelicità.
Come affermava Oscar Wilde, l’unico modo per contrastare una tentazione è cedervi.

Di conseguenza, se non si vuole passare il proprio tempo a tormentarsi in balia dei propri scrupoli di coscienza, la soluzione migliore da adottare nel momento in cui si incrocia una forte tentazione, è abbandonarsi a quest’ultima completamente senza porsi troppi interrogativi.

5) Permettersi una passione segreta.

Tutto ciò che più ci provoca piacere, spesso e volentieri ha delle controindicazioni, come il cibo molto goloso, l’alcol o il fumo.
Cedere a questi piaceri della vita può però darci tanta soddisfazione e quietare i malumori e le insoddisfazioni della vita quotidiana.

Uno dei piaceri che se ben praticati non porta lati negativi e conseguenze inaspettate è il sesso, dunque portare avanti una passione segreta e concedere a se tessi di vivere questi momenti di sano egoismo ha davvero tanti benefici per la propria psiche.

6) Coltivare il proprio giardino segreto.

Portare vanti una relazione nel tempo è nient’altro che cedere a tutta una serie di compromessi con i quali bisogna convivere poi per tutta la vita.

Se però oltre che a salvaguardare la coppia si ha premura di salvaguardare anche il proprio benessere interiore, si sente la necessità incombente di curare il proprio giardino segreto, e per farlo talvolta occorre abbandonarsi all’infedeltà.

7) Trasgredire.

Da giovani è tutto più eccitante, basta poco per trovare la giusta carica erotica, ma nel corso degli anni, specialmente nelle coppie durature, l’eccitazione non è più così facile da raggiungere.
Trasgredire tradendo può essere proprio la scintilla che si sta cercando per riaccendere la propria fiamma erotica.

8) Salvare la coppia.

Il tradimento può servire anche quando la coppia si trova al capolinea, per dare un boost di energia al rapporto.

Le energie sono ritrovate, le frustrazioni vengono placate, tutto questo può aiutare il membro della coppia che si sente in difficoltà.
In tanti sostengono che un tradimento uccide la coppia, al contrario in alcuni casi può salvarla.

9) Mettere se stessi al primo posto.

Molto spesso una vita infelice è una vita in cui si da troppa importanza agli altri trascurando il proprio benessere ed i propri desideri.
Scegliere di essere infedeli può aiutarci a riposizionare noi stessi al centro della nostra vita, assieme ai nostri obiettivi e ai nostri desideri, questa è la chiave della felicità, amarsi.

10) Godersi la vita.

La vita è ora e adesso ed è una sola, troppo breve per non soddisfare i propri desideri.
Bisogna quindi cercare di godersi il presente e cedere ai piaceri che esso offre, tra questi anche l’opportunità talvolta di tradire!

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic