Come capire se un ragazzo è gay: tutti gli indizi di cui hai bisogno | Incontri Facili
Menu
Come capire se un ragazzo è gay: tutti gli indizi di cui hai bisogno

Come capire se un ragazzo è gay: tutti gli indizi di cui hai bisogno

Come capire se un ragazzo è gay?

Non voglio neanche immaginare quante volte te lo sarai chiesto.

Nonostante i tempi siano cambiati e il mondo sia più aperto rispetto al passato, ci sono molti uomini che nascondono la propria omosessualità.

In determinati casi capire se un ragazzo è gay è fin troppo facile, altre invece si fa fatica a crederlo.

Inizio col dirti che esistono segnali e comportamenti che possono aiutarti a capire l’orientamento sessuale di un uomo.

Oggi voglio approfondire questo tema con te.

Non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire insieme come capire se un ragazzo è gay.

Come capire se un ragazzo è gay

Hai letteralmente perso la testa per lui ma non sai se è omosessuale? Oppure siete amici da una vita e da un po’ di tempo ti è salito il dubbio che lui possa essere gay?

Innanzitutto è bene che tu non ti dimentichi che ogni persona vive il proprio orientamento sessuale in maniera diversa. Ci sono omosessuali che non hanno avuto alcun timore a fare coming out, mentre altri che invece, per vari motivi, sono terrorizzati dal mostrare alla società i propri gusti.

L’argomento è serio e delicato, quindi è bene capire che la situazione deve essere presa nella giusta maniera.

Per questo ho preparato una serie di indizi per permetterti di analizzare comportamenti e caratteristiche di un ragazzo, in maniera tale da capire se è gay o no.

Partiamo da quelle caratteristiche che molto probabilmente fanno di lui un uomo gay.

Ha occhi solo per gli uomini

Fai attenzione a come si comporta e soprattutto come guarda una bella donna o un bell’uomo che gli passa di fianco.

Se noti che nonostante la donna con scollatura provocatoria e stacco importante gli cammini vicino e lui non si accorge neanche della sua esistenza, mentre con gli occhi segue qualsiasi bell’uomo nelle sue vicinanze, allora le probabilità che sia gay sono molto alte.

Inoltre puoi prestare attenzione su come parla degli altri uomini. Se non disdegna a fare complimenti a qualcuno del suo sesso oppure non nasconde di essere attratto da un uomo famoso.

Maniaco dei dettagli estetici

Guardi la sua capigliatura e ogni volta ti chiedi se sia appena uscito dal parrucchiere? Ha sempre ogni capello al posto giusto?

Ciglia e sopracciglia sono più curate delle tue? Dà un’importanza maniacale all’outfit?

Ci sono sempre più uomini che curano il proprio aspetto, ma fino a un certo punto. La concentrazione a ogni singolo dettaglio è classica di un gay.

Conosce alla perfezione il lessico gay

Puoi provare a metterlo alla prova e inserire nella conversazione termini come Amici di Dorothy, bear o cruising bar. La sua reazione ti dirà molto. Se vedi il suo volto cambiare di espressione e diventare come quello di una persona che non conosce una lingua, beh allora non ha la più pallida idea di una realtà gay.

Se invece riconosce queste parole e prosegue la conversazione senza difficoltà, questo significa che è sicuramente un frequentatore di locali e persone gay.

Ha un totale disinteresse nei confronti delle donne

Se ti accorgi che non prova alcun interesse nei confronti del sesso femminile, non becchi mai il suo sguardo cascare su una bella donna oppure ha un ottimo rapporto con loro ma solo come amico.

Un altro indizio è la facilità con la quale instaura rapporti con il sesso opposto. Solitamente un eterosessuale è molto impacciato o comunque non troppo sicuro se si deve presentare a una ragazza che non conosce.

Per gli omosessuali questo problema non si pone, visto che la situazione per loro non prevede alcuna fatica o vergogna.

C’è sempre però la possibilità che un omosessuale sia fidanzato e abbia una relazione con una donna. Sono tantissimi i casi di uomini che per vergogna o paura nascondono il proprio orientamento prendendo una decisione come questa.

Osserva le sue reazioni all’argomento omosessualità

Ci sono due possibilità per capire che un ragazzo potrebbe essere più improntato verso un orientamento omosessuale.

La prima è che nel suo comportamento vedi un fortissimo impegno nel combattere per i diritti gay. Parla molto spesso dei pride, dei diritti e ti accorgi che ha preso la questione a cuore.

Puoi controllare il suo profilo Facebook e vedere se condivide articoli riguardante il tema oppure se ha diversi amici gay. Sono tutti segnali che portano verso una direzione.

La seconda è nel caso di uno che si autodefinisce omofobo. Strano vero? Eppure è così.

Se un ragazzo, ogni volta che ne ha l’occasione, si scaglia contro i gay è molto probabile che egli lo sia. Molto probabilmente non lo sa ancora o semplicemente usa questo tipo di comportamento per nascondere il suo orientamento.

Questi sono gli aspetti che nella maggioranza dei casi fanno aumentare le possibilità che lui sia gay.

Ora analizziamo tutte quelle caratteristiche che invece non significano nulla, ma che molto spesso vengono prese come indicazioni precise circa l’orientamento sessuale di un uomo.

Ha gusti particolari

Se ascolta Lady Gaga, gli One Direction o guarda serie tv come Glee, non significa assolutamente che lui sia gay.

Questi sono semplicemente gusti personali e non hanno nulla a che vedere come il proprio orientamento sessuale. Non perdere tempo ad analizzare le sue playlist o i suoi programmi televisivi preferiti.

Potrebbe tranquillamente farlo per lavoro o perché ha la necessità di capire e comprendere un determinato argomento per fini personali.

Odia il calcio

Sono pochi, pochissimi, ma esistono. Possiamo considerarli come delle creature mitologiche, ma ti garantisco che ci sono uomini eterosessuali a cui non piace il calcio.

Esattamente come ci sono donne che non si perdono una partita della propria squadra del cuore e vanno addirittura allo stadio appena possono.

Non l’avresti mai detto, vero?

Amicizie omosessuali

Tu smetteresti di frequentare qualche tuo amico se lui ti rivelasse di essere omosessuale? Spero proprio di no.

Quindi se un ragazzo ha amici gay questo non significa che anche lui debba esserlo per forza. Esattamente come se ti capitasse di vederlo qualche volta in locali gay, magari lo fa solo come favore per i suoi amici e nient’altro.

Ha un tono di voce particolare

Un tono di voce basso, femminile o con un’intonazione molto diversa da quella classica maschile non significa nulla.

Questa è semplicemente una caratteristica fisica che ci distingue dagli altri e niente di più. Non perdere tempo ad analizzare il suo tono di voce. Non ti darà nessun risultato.

Ha un look fuori dal comune

Sfatiamo subito il mito che indossare colori vivaci facciano di un ragazzo un omosessuale. Siamo sempre al solito discorso, ognuno ha i propri gusti. Che sia abbigliamento, musica, film, cibo, ecc…

Inoltre pensi che un ragazzo che non abbia fatto coming out per paura, si vesta in maniera vistosa e appariscente? Io non credo proprio.

Ha un certo tipo di movenze

Ecco un altro mito classico. Etichettare un uomo in base a come si muove.

Un’altra caratteristica che non dice assolutamente niente sui gusti sessuali. Questo fattore può dipendere da molte cause. Come un carattere più timido e sensibile, o semplicemente una tendenza che gli è stata tramandata dai suoi familiari.

Conclusioni

Eccoci arrivati alla fine di questo articolo.

Abbiamo analizzato insieme tutte le caratteristiche che possono farci capire molto dell’orientamento sessuale di uomo, ma anche quelle che non ci dicono assolutamente nulla.

Come avrai compreso non esiste una ricetta o un test infallibile su come capire se un ragazzo è gay. Ogni persona vive il proprio orientamento come preferisce e in base al carattere. C’è chi è più propenso a condividerlo con la società e chi invece lo tiene per se stesso.

Un consiglio che voglio darti è che se il tuo interesse nei confronti del ragazzo in questione è veramente grande, non farti problemi e chiediglielo in maniera gentile e cortese.

Certe domande, se fatte nel modo giusto, non portano mai a una reazione rabbiosa o scomposta.

Ora non perdere più altro tempo e metti in pratica i consigli che ti ho dato per capire se un ragazzo è gay.

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *