Menu
Home > Guide > Come provocare un ragazzo
come sedurre un ragazzo

Come provocare un ragazzo

In questo articolo illustreremo alcune tattiche per sedurre un ragazzo in modo semplice ma accattivante e non banale.

Sii te stessa

Ricorda di valorizzare te stessa senza mentire: quindi cerca di mettere in risalto i tuoi pregi e nascondere i tuoi difetti, per quelli, nel caso, ci sarà tutto il tempo di apprezzarli.

Quindi, prima di tutto, impara a conoscere te stessa e ciò che ti rende attraente agli occhi degli altri, ma soprattutto a te stessa, perché la sicurezza è importante, soprattutto nei primi appuntamenti.

Ogni donna ha un lato provocante nascosto

Abbiamo dette che l’essere se stesse è importante e quindi, anche il modo in cui ti vesti, il modo in cui parli e gesticoli, il modo in cui conversi con lui, e infine (ma non meno importante) lo sguardo sono aspetti essenziali affinchè la seduzione abbia un esito positivo.

Quindi, dato che, la prima impressione durante il primo appuntamento conta moltissimo: apri l’armadio e prendi il vestito più sexy, indossalo e con un filo di trucco (mi raccomando non troppo appariscente o sembrerai volgare) sei pronta per conquistare.

E non può mancare il profumo giusto, devi sedurlo anche con quello. L’aroma deve essere, anch’essa, seducente, deve inebriare l’uomo. Non scegliere profumi una fragranza forte e nauseante.

L’importanza dello sguardo

Altra questione molto importante è il contatto visivo con un uomo, non diamola mai per scontata. L’uomo dà molta importanza allo sguardo di una donna nei suoi confronti. Se ti piace l’uomo con cui stai uscendo guardalo intensamente negli occhi e capirà cosa provi realmente per lui.

Quali tecniche di seduzione sfoggiare?

Durante il primo appuntamento prova a stabilire un contatto fisico, prova con un massaggio rilassante. Massaggiarlo sulla testa, sul collo e le spalle, sotto i piedi è una tecnica molto efficace. Usa questa opzione e non lo deluderai. Con questo approccio è come se gli confidassi che sei pronta ad avere un contatto fisico con lui.

Potresti anche sussurragli frasi provocanti nell’orecchio, stuzzicarlo un po’ con frasi tipo: “Adesso cosa ti andrebbe di fare?“. Stimola la fantasia.

E ricorda mentre conversate mordicchiati le labbra, apprezzerà e capirà le tue intenzioni.

Non dimenticare le zone erogene

Nel momento in cui hai creato un contatto con il ragazzo attraverso il massaggio puoi spingerti un po’ oltre e puoi provare a curiosare un po’ tra le sue zone erogene, vedrai che non gli dispiacerà.

Prova a focalizzarti su zone come il lobo dell’orecchio e il collo che se stimolate con le labbra, lingua, denti o dita porterai ad un piacere imperdibile che ovviamente ricambierà a senza esitazione.

Ora tocca alla biancheria intima

Ovviamente oltre ad un vestito attraente anche la biancheria intima ha la sua importanza, fa la scelta giusta.

L’intimo deve essere sexy e deve conquistare l’uomo.
Magari chiedi ad un’amica di essere accompagnate nei tuoi acquisti, almeno potrà consigliarti l’intimo che fa per te. Oppure nel caso andassi da sola puoi sicuramente fare affidamento nei commessi/e che risultano essere sempre molto disponibili a consigliare il capo giusto per te.

Non trattenere i tuoi istinti sessuali

Avrai già sentito dire che l’uomo è spaventato dalla donna che ha letto prende il sopravvento e fa il primo passo: ecco è un concetto totalmente errato.

L’uomo adora questo genere di iniziativa, è eccitato dalla donna intraprendente sia a letto che nella vita. Il sesso dall’uomo è molto più apprezzato quando viene fatto con una donna priva di inibizioni.

Prendi tu l’iniziativa e vedrai che otterrai moltissimi punti a tuo favore. Prima di essere provocante devi sentirti provocante, altrimenti l’uomo percepirà la tua insicurezza e la tua poca autostima.

Sii sicura di te e intraprendente, sexy e seducente, sempre.

Ora sta a te mettere in pratica questi preziosi consigli nel modo più adeguato perché ricorda che su questo argomento è sempre possibile fare un discorso generale ma, c’è tutta una componente personale che non può essere insegnata.

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic