Menu
Home > Guide > Cuckold: 3 chiari segni che ti fanno capire se lo sei o meno
Cuckold: 3 chiari segni che ti fanno capire se lo sei o meno 1

Cuckold: 3 chiari segni che ti fanno capire se lo sei o meno

Il primo passo per diventare cuckold è capire di esserlo (ma dai?!).

Sembra facile, ma in realtà è molto più complicato. Non è sempre così immediato riconoscere i “segnali”, soprattutto se non sai bene a cosa fare attenzione.

Devi sapere che alcuni segni possono essere rivelatori: non ci hai mai dato troppo peso, eppure è necessario rifletterci.

Prima di iniziare, lascia farti una domanda:

hai ben presente cosa significhi essere cuckold?

Lasciamo che a rispondere sia la dottoressa Paola Scalco – psicologa, psicoterapeuta e sessuologa –  che dà questa definizione:

“è l’uomo che consapelvomente e volontariamente induce la propria partner ad avere rapporti sessuali con altri uomini, per assistere all’amplesso o farselo raccontare in modo da provare eccitazione sessuale”

Bene, ora entriamo nel vivo del nostro percorso:

“Sono cuckold?”: 3 segnali che possono darti una risposta

#1 – Le preferenze per quanto riguarda i video porno

Secondo alcuni studi, il termine “cuckold” è il secondo più ricercato sui siti porno. Tieni presente che un terzo del traffico mondiale su internet è diretto proprio sui siti hard: in pratica, è una fantasia che hanno davvero tantissime persone.

Questo vuol dire essenzialmente due cose:

  1. Non farti condizionare dai tabù: come avrai potuto intuire dal dato che ti abbiamo appena citato, le persone sono decisamente ipocrite
  2. I video porno possono dirti qualcosa riguardo te stesso: non lo avresti mai detto, ma adesso ti andremo a spiegare perché (e come capire il loro “linguaggio”).

Proprio perché ci facciamo limitare dal pensiero comune, molto spesso tendiamo a nascondere le nostre pulsioni nascoste.

Ma i video hard possono aiutarci a tirare fuori le nostre fantasie segrete, in totale libertà. Non ci sentiamo giudicati da niente e da nessuno.

Ecco perché, almeno in termini sessuali, dovresti tenere in considerazione i segnali che puoi ricavare:

ma, esattamente, a cosa dovresti far caso?

  • Se ti attirano scene in cui una donna fa sesso di fronte al suo partner, potresti essere cuckold.
  • Se pensi che ti piacerebbe ci fosse la tua donna al suo posto, sì, potresti essere cuckold.
  • Se ti piacciono i video di sesso di gruppo e gang bang, potresti essere cuckold.
  • Se trovi eccitanti i video BBCs (Big Black Cocks), nei quali un uomo di colore fa sesso con la moglie di qualcun altro, potresti essere cuckold.

Riguardo all’ultimo punto, c’è qualcosa aggiungere: non tutti i cuckold ne sono attratti, ma in molti sì.

#2 – Voyeurismo

Abbiamo appena parlato di gang bangsesso di gruppo, ma c’è una differenza importantissima:

il cuckold non partecipa attivamente al rapporto, ma, semplicemente, guarda.

Anzi, una delle caratteristiche che meglio definisce un cuckold è proprio l’estrema eccitazione che prova nel guarda il partner fare sesso con qualcun altro.

Il Dizionario della Salute del Corriere della Sera definisce così il voyeurismo:

“l’abnorme tendenza all’osservazione di parti intime del corpo o dell’attività sessuale altrui, a scopo di eccitamento sessuale”.

Non è detto che ciò debba essere successo, a volte gli può bastare fantasticare. Ovviamente avere fantasie del genere è un chiaro segnale.

Per esempio,

  • Se hai mai sognato che uno dei tuoi amici facesse sesso con tua moglie, potresti essere cuckold.
  • Se vedere tua moglie masturbarsi ti fa impazzire, potresti essere un cuckold.
  • Se hai pensato qualche volta di portare tua moglie in un club a luci rosse, potresti essere cuckold.

#3 – Giochi erotici di dominio e sottomissione

Non tutti i cuckold amano la sottomissione, ma molti di loro sì. In generale, è qualcosa che attira specialmente uomini che nella quotidianità hanno un ruolo di comando – come, per esempio, un manager.

(Cercano una sorta di liberazione nella vita sessuale)

Come spiega Alberto Caputo, psichiatra e sessuologo, la dominazione è qualcosa di molto adatto alle donne:

“questo tipo di erotismo si basa in gran parte sull’eccitazione mentale, il che lo rende più affine alla sessualità femminile, per cui questa dimensione è predominante, oltre che necessaria.

Inoltre, le donne sono più inclini a questo tipo di giochi perché hanno una capacità di intellettualizzare le pulsioni sessuali molto più articolata e vasta rispetto all’uomo.

Più si investe sul desiderio e l’elaborazione delle fantasie, prolungando e mantenendo alta l’eccitazione mentale, più il rapporto sessuale viene valorizzato per la donna”.

  • Se speri che il tuo partner diventi più aggressivo o dominante a letto, potresti essere cuckold.
  • Se l’idea di lasciare il controllo della tua sessualità al tuo partner ti eccita, potresti essere cuckold.
  • If you have overt masochistic tendencies (you enjoy painful, physical or mental stimulus) you might be a cuckold.
  • Se hai tendenze masochiste, potresti essere cuckold.

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic