Menu
ftm female to male

Le FTM: tutto quello che devi sapere sulle female-to-male

Ti è già capitato di imbatterti nel termine FTM durante la quotidianità?

Oppure è la prima volta che lo leggi e non hai la più pallida idea di cosa possa significare?

Se il mondo dei trans ti attira per dei gusti personali, oppure sei una persona che si trova in un periodo di transizione e vorrebbe tanto sapere a quale categoria appartiene, allora ti dico che che finalmente ti trovi nel posto giusto.

Oggi vorrei approfondire con te questo termine utilizzato nel mondo trans: andiamo a scoprire insieme cosa significa FTM (female-to-male), a quali persone si riferisce e come dovresti utilizzarlo.

Chi sono le FTM?

transgender FTM

Il termine FTM sta per “female to male”.  Nella traduzione in lingua italiana significa da femmina a maschio.

Quindi fa riferimento a una persona nata e cresciuta in un corpo di sesso femminile e che al momento si trova nel processo di transizione per passare da un corpo femminile a quello maschile.

La grande maggioranza delle persone quando parla di “trans”, pensa o fa riferimento esclusivamente a un uomo che sta cambiando il suo sesso per diventare una donna. Questa errata convinzione è sicuramente condizionata dalla società nella quale viviamo.

Infatti quando si parla del mondo trans, la maggior parte delle volte si pensa alla prostituzione o al porno.

Devi sapere però che questa è solo una minuscola parte di questo emisfero. Esattamente come per tutti gli altri gusti sessuali: gay, lesbiche o eteresessuali.

FTM è più di una definizione

transizione FTM

FTM è una semplice sigla composta da tre lettere. Dietro a questo termine però c’è un mondo immenso.

Vivere o aver provato questa esperienza significa aver passato una vita di sofferenze, dolori e traumi. Con il costante desiderio di poter cambiare il proprio corpo. Un processo che è tutt’altro che semplice.

Purtroppo la nostra società è caratterizzata da una marea di stereotipi. Questi vengono utilizzati nella maggior parte delle volte per etichettare una persona, finendo così per ferirla, anche se non ce ne rendiamo conto.

Se anche tu ti riconosci in questa situazione sono sicuro che sai bene a cosa mi riferisco. Se invece stai leggendo questo articolo perché hai un interesse nel mondo trans, ciò che voglio farti capire è che quello del mondo porno è solo una parte della realtà.

Una persona con i lineamenti femminili, ma dotato del sesso maschile, purtroppo è la prima immagine che viene in mente alla maggior parte della gente quando si sente nominare la parola trans.

Con l’esplosione del mondo del porno e di una società che si è aperta sempre di più e ha permesso alle persone trans di potersi mostrare senza paura, ciò ha spinto sempre più gente a riscoprire i propri gusti sessuali.

Se da una parte questo è stato un ottimo passo in avanti, d’altro canto ha finito per far credere a molti che trans significa prostituzione o porno.

Processo di transizione

Sono veramente poche le persone che sanno cosa significhi nascere e crescere nel corpo sbagliato e voler cambiare il proprio sesso.

Trans è il termine che viene utilizzato per abbreviare il verbo transizione. L’obiettivo di questa parola è quello di sottolineare il processo che una persona deve effettuare per passare da un sesso all’altro.

Nel caso delle FTM, c’è una ragazza che sin dall’infanzia si è sentita rinchiusa a forza in un corpo che non ha mai sentito suo e ora sta cercando di muoversi e spostarsi definitivamente in quello di un maschio.

Questo passaggio è complesso, necessita di essere seguito da degli esperti e le persone che lo intraprendono adottano diversi strumenti per portarlo a termine.

Tra questi, ad esempio, ci sono anche le famose lozioni per aumentare gli ormoni o le terapie, che possono essere sia ormonali che chirurgiche.

Quando finalmente la persone riesce a concludere con successo questo processo e quindi non ha più bisogno di definirsi una FTM.

La legge gli permette infatti di indicare sui propri documenti le proprie caratteristiche al maschile: nome e genere.

Incontrare e conoscere una FTM

incontrare trans FTM

Se stai cercando una FTM o un trans per una relazione o una notte di passione, hai molte opzioni, come ad esempio le chat o i siti d’incontri.

Abbiamo selezionato per te i migliori. Eccoli qua:

#Sito WebRecensioneIscriviti
FlirttrasgressiviFlirttrasgressivi

Voto 92

Inizia!
Solo Per Una NotteSolo Per Una Notte

Voto 86

Inizia!
Solosesso.euSolosesso.eu

Voto 99

Inizia!
Cercasitrans.euCercasitrans.eu

Voto 88

Inizia!

Conclusioni

Eccoci arrivati al termine dell’articolo.

Sono sicuro che ora hai capito bene il significato di questo termine, le difficoltà che ci sono in questo percorso e soprattutto come utilizzarlo. Io resto dell’idea che nella quotidianità di ogni giorno bisogna essere in grado di andare oltre a un termine e non ci sia bisogno di etichettare una persona.

Abbiamo scoperto insieme che la parola fa riferimento a una persona nata e cresciuta in un corpo femminile e che si trova nel processo per passare in un corpo maschile.

E tu, stai vivendo o hai già passato un’esperienza come questa?

Raccontami pure com’è andato il tuo percorso di transizione con un commento qua sotto.

Cercasitrans.eu

Tipo di Incontri: sesso occasionale, sesso a tre, sesso omosessuale, sesso con trans uomo e donna.


Sistema di ricerca: regione e città, preferenze sessuali, caratteristiche estetiche, età, stato profilo.


Il nostro parere: il sito web offre l'opportunità di creare diversi appuntamenti che si contraddistinguono sia per partner che per preferenze riguardo le pratiche sessuali che verranno consumate.

Recensione Completa

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *