Menu
Home > Guide > Primo appuntamento con una ragazza: le cose che devi sapere
Ragazzo al Primo Appuntamento con una Ragazza

Primo appuntamento con una ragazza: le cose che devi sapere

Il primo appuntamento con una ragazza con cui sogni di uscire da tempo è alle porte.

L’hai corteggiata a lungo e, finalmente, sei riuscito a conquistarla. Ora viene la parte più difficile, ma anche più bella.

Non vuoi rovinare tutto quello che hai fatto, vero?

Uscire con una ragazza e fare qualche figuraccia sarebbe disastroso. (L’ansia per la prima uscita è forte: può capitare).

Ecco perché ti servono dei consigli per il primo appuntamento. In questo modo sarai più tranquillo, più sicuro di te e, quindi, avrai più possibilità di fare colpo.

Cosa fare al Primo Appuntamento con una ragazza

Non esistono regole certe per un primo appuntamento con una ragazza perfetto, ma puoi fare qualcosa per renderlo tale.

In ogni caso, ti diamo 3 dritte per non rovinare il primo incontro con una donna:

1. Non usare il telefono

Usare il cellulare a un primo appuntamento romantico è l’anticamera dell’insuccesso. Puoi aver fatto tutto al meglio, ma stare a guardare lo smartphone manderà tutto all’aria.

Se puoi, quindi a meno che proprio non sia necessario, lascia il telefono in tasca. Spegnilo, metti il silenzioso: qualunque cosa purché non sia di fastidio durante la conversazione.

È il modo migliore per non interrompere la discussione all’improvviso. Inoltre, dimostrerai di essere realmente interessato a conoscere una ragazza.

2. Evita di parlare solo di te

Il punto è questo: il primo appuntamento serve a conoscere chi hai di fronte. Certo, puoi chattare con lei oppure stare a telefono e raccontarvi le vostre giornate.

Ma niente – e, davvero, niente – è come parlare guardandosi negli occhi. Scrutando quello che fa, guarda, cerca di nascondere.

Proprio per questo motivo la prima uscita non deve essere un monologo su te stesso. Ascoltala, falle domande – a patto che tu sia realmente interessato.

3. Non farle un interrogatorio

Ecco, il segreto è questo: resta il più naturale possibile. Non cercare di vomitare domande, una dopo l’altra, altrimenti diventerai pesante.

Trovare un argomento per rompere il ghiaccio è il vero trucco.

Per capire di cosa parlare al primo appuntamento con una ragazza puoi usare tanti metodi.

Ricorda che se avete un interesse in comune, quello è l’argomento migliore.

Ormai è molto più semplice saperlo prima di uscire per la prima volta: basta controllare i suoi social. Puoi sapere che lavoro fa, da dove viene, chi è il suo cantante preferito in modo molto semplice. Oppure puoi comunque chiederglielo.

Dove andare al Primo Appuntamento con una ragazza

Cerca di essere sempre tu a decidere dove andare al primo appuntamento con una ragazza.

Dimostrerai di essere una persona decisa. È il primo passo ideale per conquistare una ragazza.

Inoltre, è un segnale d’interesse: ci hai pensato e hai deciso che quello è il posto migliore per passare una serata romantica.

Prima di tutto, un paio di cose da NON fare:

1. NON andare in un luogo che limita la comunicazione

Per fare colpo su una ragazza alla prima uscita è fondamentale parlare.

Devi farle capire perché sei proprio tu quello giusto. Devi essere misterioso, senza svelare troppi dettagli, pur rimanendo interessante.

Andare in un luogo affollato oppure in uno dove non si può dialogare liberamente è la peggiore scelta per iniziare un nuovo rapporto.

(Rischi di farla scappare appena possibile, fidati).

Ecco perché il primo appuntamento con una ragazza al cinema è assolutamente da abolire. Può andare bene per un ragazzino, ma non per una persona adulta.

2. NON andare in un luogo dove ci sono amici comuni

Questo è un altro errore banale, che magari puoi commettere senza pensarci.

Immagina: sei a tavola, arriva un tuo amico e inizia a fare battute di cattivo gusto. Poi, dopo un po’, s’accorge della ragazza: ma, ormai, il danno è fatto.

(È capitato a tutti, inutile negarlo: che imbarazzo).

Evitare di andare in bar, ristoranti o pub che, di solito, frequenti con i tuoi amici è una buona regola generale.

La cosa migliore è essere completamente soli. Sarete maggiormente a vostro agio: è così che potrete invaghirvi l’uno dell’altro.

3. NON cercare di spendere tanto, a tutti i costi

Questo è un altro falso mito. Non serve spendere tanto per corteggiare una ragazza.

Anzi, a dire il vero, rischi di ottenere l’effetto contrario. Potrebbe pensare che vuoi ostentare solo per portarla a letto.

La donna giusta s’innamorerà di te, non del tuo conto in banca: ricordalo, sempre.

Certo, devi scegliere un bel posto. Ma chi ha detto che deve essere per forza un ristorante costoso?

Ecco qualche idea originale su dove portare una ragazza al primo appuntamento.

1. Una passeggiata al parco

Può sembrare bizzarro, ma un’uscita al parco può essere davvero rilassante.

Una bella passeggiata all’aria aperta, con tanto verde intorno, vi farà essere molto più tranquilli.

Senza lo stress di andare in un ristorante ed essere praticamente costretti a passare tutta la serata lì.

Un parco, ovviamente, è più indicato per l’estate e, più in generale, per il pomeriggio. Ma potete andarci verso il tramonto: sarà ancora più romantico e dopo potreste andare a mangiare.

2. Un tour della città

Trasformati in una guida turistica personalizzata. Questo è l’ideale soprattutto se la ragazza in questione viene da un’altra città.

(Non necessariamente lontana, a volte anche persone della stessa regione o provincia conoscono poco luoghi vicini).

Puoi portarla a vedere i posti più suggestivi e romantici, come può essere un bel panorama di sera. Chiacchierare con un quadro naturale mozzafiato davanti fa tutto un altro effetto, non credi?

Inoltre, passare nei luoghi dove sei cresciuto può essere una buona occasione per raccontarle qualche aneddoto simpatico.

(Leggi bene: simpatico. Evita di fare lo spaccone o cose simili).

Ecco perché, in fondo, quest’idea va bene anche se la ragazza con cui uscirai è della tua stessa città. Può essere un ottimo modo per conoscerla più a fondo, “scavando” nel suo passato.

3. Un bar

Sì, avevamo detto idee originali: ma, un attimo, ora ti spieghiamo perché un bar.

Prima di tutto, per un motivo molto pratico: avrai l’opportunità di troncare presto la discussione, nel caso in cui non fossi molto attratto.

Oltre tutto, però, farai essere più tranquilla la ragazza che hai di fronte.

Soprattutto se vi siete conosciuti in chat online, andare a cena potrebbe essere un po’ affrettato.

Ma anche in altri casi potrebbe risultare una forzatura. (E tu non vuoi fare la figura di quello che vuole portarla solo a letto, vero?).

Se vuoi rendere un primo appuntamento al bar più originale, puoi scegliere un locale particolare. Ne esistono tanti, basta cercare.

Per esempio, uno di quei caffè letterari, se lei è una appassionata, può essere una grande idea.

Come vestirsi al Primo Appuntamento con una ragazza

Certo, rispetto a una ragazza, per te, forse, sarà molto più facile decidere come vestirsi al primo appuntamento. Però è bene curare il proprio abbigliamento, almeno per la prima uscita. Gli incontri facili non esistono, dobbiamo sempre prenderci cura della nostra persona.

2 consigli generali, che valgono un po’ sempre:

Sii te stesso. Se non sei abituato a vestire elegante, evita. Puoi anche indossare un paio di jeans e un maglioncino e fare colpo. L’importante è sentirsi a proprio agio. Ne va dell’andamento di tutta la serata: sentirsi comodi aiuta a rilassarsi.

Segui uno stile preciso. Non cercare di improvvisarti stilista. Ricorda che non devi seguire la moda a tutti i costi. Scegli qualcosa che ti stia davvero bene, magari facendoti aiutare da qualcuno in un negozio di abbigliamento.

Stile casual

Prima regola: scegli, al massimo, un paio di colori. Abbinali bene insieme, magari anche rimanendo su soluzioni semplici. Per andare sul sicuro, poi, indossa abiti senza fantasie particolari o disegni stravaganti.

In linea di massima:

  • se avete qualche di troppo, colori scuri: il nero o un bel blu (come il blu navy)
  • se, invece, avete un bel fisico, puntate su una t-shirt aderente di un colore chiaro (ma non attillatissima!)

Occhio anche ai pantaloni: un jeans ben scelto può essere molto bello da vedere. Evita che sia troppo largo, ma anche troppo stretto. (L’effetto “messa in rilievo” non è affatto gradito).

Per le scarpe, ovviamente, scegli un modello che si sposi bene con il resto. Però evita scarpe da ginnastica troppo “sportive”. Meglio sobrie, di un bel colore e con un design semplice.

Stile elegante

Se ami vestire elegante, ricorda che stai uscendo con una ragazza: non stai andando a un matrimonio. Vuoi fare colpo su di lei, non farla sentire a disagio.

Giacca e pantalone abbinati sono la regola principale. Per la camicia vai su un colore semplice, niente di troppo elaborato. La classica bianca oppure una azzurrina sono un “colpo sicuro”.

Avrai bisogno anche di una bella cintura e, magari, qualche accessorio: un orologio importante, di solito, fa la sua figura.

Dulcis in fundo: il calzino. Se vuoi essere elegante, non puoi cadere su questo dettaglio fondamentale. Scordati calzini corti e simili: scegli una calza lunga fino al ginocchio. Con un vestito è la scelta obbligata.

ps: In entrambi i casi, un profumo adatto può dare il tocco finale. Forte ed energico se vesti casual, leggero e dolce se vesti elegante.

Come comportarsi al Primo Appuntamento con una ragazza

È fondamentale sapere come comportarsi al primo appuntamento: la prima impressione è sempre la più importante.

Evitare alcuni comportamenti e preferirne altri può fare la differenza.

Partiamo dalle basi: non arrivare in ritardoOdi aspettare anche tu, no?

Se sei un eterno ritardatario, come tanti di noi, cerca di anticiparti. Almeno per la prima volta è un sacrificio che si può fare.

Quando vai a prenderla, così come quando la riporti a casa, cura i dettagliaprile la portiereaspetta che rientri, ecc.

Le donne adorano chi le coccola e le fa sentire protette. Sono piccole cose, ma, ti assicuro, possono fare la differenze per conquistare una ragazza.

(Essere galanti è sempre di moda, nonostante tanti dicano il contrario).

Una volta da soli – che sia in giro, al ristorante, ovunque – guardala negli occhi. Uno sguardo schivo comunica tante cose negative, uno intrigante, invece, crea interesse e curiosità.

Se uscite a cena, questa è una cosa fondamentale: non ubriacarti e, soprattutto, non farla ubriacare. È la strada più facile per non vederla mai più.

Non esagerare, mai: pensavi di dirle “ti amo” a fine serata per fare colpo? L’unico risultato che otterrai, nel miglior caso, sarà passare per pazzo. Durante la serata, piuttosto, falle un complimento: che sia sentito, niente di pre-confezionato.

A fine serata, dopo magari una chiacchierata in macchina, è meglio salutarla con un “Sono stato bene con te” “Ci sentiamo domani”Crea desiderio e attesa.

Trovare argomenti di cui parlare al Primo Appuntamento con una ragazza

Stai tranquillo. Non pensare troppo a cosa dire: basta uno spunto qualunque per iniziare la discussione. Tutto sarà molto naturale, devi solo rompere il ghiaccio.

La cosa peggiore che potreste fare, infatti, è stare impalati a fissarvi. Quei silenzi infiniti sono da evitare a tutti i costi!

Prendi tu l’iniziativa. Puoi fare qualche domanda generica, ma il modo migliore per iniziare è “personalizzare”.

Cosa voglio dire?

Molto probabilmente, se non sicuramente, lei avrà un account sui social network. Oppure, quantomeno, le avrai parlato per del tempo in chat.

Pensaci, questi strumenti ti regalano una inestimabile banca dati. Sfruttala per fare bella figura. Puoi scoprire:

  • Che lavoro fa
  • Dove abita
  • Dov’è stata in vacanza
  • Cosa le piace mangiare
  • Qual è il suo gruppo musicale preferito, ecc.

In questo modo puoi pensare a qualche domanda più particolare e meno scontata. Ma puoi anche prepararle qualche sorpresa: un cd in macchina con la musica che ama o una cena nel suo ristorante preferito. (Chiaramente evita di sembrare uno stalker: il segreto sta tutto lì).

I nostri 5 FONDAMENTALI consigli per il Primo Appuntamento con una ragazza

1. Non parlare delle tue ex

Questo non è un consiglio: è il consiglio. Tanti lo danno per scontato, ma alcuni no: è la cosa da evitare a tutti i costi al primo appuntamento.

Parlare delle ex alla prima uscita è SEMPRE un errore.

Lo è se ne parli per cercare di passare per uno sciupafemmine. (È l’ultima cosa che una donna cerca in un uomo).

Lo è se racconti cose riguardanti lei: cosa ti piaceva, cosa non ti piaceva, ecc. La domanda sarebbe lecita: “E chissenefrega?”.

Potrebbe anche pensare che, in realtà, non hai del tutto chiuso con la persona in questione. E ti sveliamo un segreto: potrebbe essere vero.

Molto semplicemente, quindi, evita. Concentrati su te stesso: lei vuole conoscere te, non chi appartiene al tuo passato.

2. Sii deciso

È davvero molto importante. Può essere il dettaglio che fa la differenza. Poi, ovvio, ogni donna è diversa: ma, in linea generale, adorano un uomo forte, che sa esattamente cosa vuole e cosa fare.

Per questo motivo, anche per te stesso, mostrati sempre sicuro. (Chiaramente devi essere certo di quello che fai e dici).

Non proporle 10 cose da fare oppure 5 posti dove andare al primo appuntamento: sembrerai una persona confusa, che non vuole o, peggio, sa scegliere.

Cerca di intuire prima dove vorrebbe andare o cosa le potrebbe piacere fare e vai dritto al punto.

3. Non essere troppo esuberante

A volte, per cercare di risultare simpatici, molti esagerano. (È capitato a tutti, specialmente quando eravamo più inesperti, no?).

In linea generale, nessuna donna adora un uomo che urla, fa o dice cose stupide. Non stiamo dicendo che devi essere una mummia, ma saperti contenere.

La prima impressione è fondamentale: l’avrai sentito milioni di volte, perché è vero.

Certo, farla ridere importante. E certo, fare qualche battuta puoi aiutare a creare un ambiente più sereno. Però se non vuoi sembrare un bambino, devi saper gestire bene i momenti.

4. Sii gentile con gli altri

Sembrerebbe una contraddizione: abbiamo detto di concentrarti su te stesso e la persona che hai di fronte. È vero, infatti, ma una donna ti giudicherà anche in base al comportamento che hai con gli altri.

Cosa penseresti, d’impatto, di una ragazza che litiga con gli altri guidatori, tratta male i camerieri e risponde male a qualcuno?

Non facciamo gli indovini, ma probabilmente non ti farebbe una bella impressione. Ecco perché, allora, devi fare attenzione a come ti poni a estranei e non.

5. Occhio ai dettagli

Puoi portare una donna nel ristorante migliore della città, ma poi fare comunque fiasco.

Quello che la conquisterà davvero è altro. (Certo, è importante dimostrarle attenzione anche scegliendo un bel posto dove andare).

Lo abbiamo detto prima: la differenza sta nei dettagli. Un po’ di galanteria, il vino versato, un messaggio carino dopo il primo appuntamento.

Falle capire che sei diverso dagli altri, che sei tu quello giusto.

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic
Trova Partner »

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

Trova il tuo Partner in 5 clic